Laser Chirurgia e Terapie Dermatologiche

L’utilizzo dei laser in chirurgia ha rivoluzionato l’approccio terapeutico nel trattamento di numerose patologie dermatologiche. Le nuove e moderne apparecchiature laser sono sempre più versatili e specifiche e hanno permesso di risolvere diversi tipi di lesioni che sino a pochi anni fa potevano essere risolte solo con il bisturi. Grazie alla laser chirurgia si sono ridotti i tempi di guarigione, le possibili complicazioni e naturalmente gli esiti cicatriziali. Negli ultimi anni i laser sono sempre più richiesti sia in campo strettamente dermatologico per la rimozione di verruche, chetatosi e molte altre lesioni cutanee, che in ambito estetico per il trattamento delle ‘macchie cutanee’ o di alterazioni vascolari quali teleangectasie o angiomi, ma anche per la rimozione di tatuaggi o per l’epilazione permanente. La versatilità della chirurgia laser è tale che si possono ottenere eccellenti risultati anche in un campo molto delicato come il trattamento degli inestetismi da invecchiamento cutaneo. Grazie al Laser Co2 frazionato non solo si migliorano drasticamente le rughette e le macchie cutanee donando così un’uniformità del colorito della pelle, ma si ottiene anche un considerevole miglioramento della tonicita’ cutanea.

  • Laser CO2: Asportazione di fibromi, papillomi, nevi, verruche e altre lesioni beningne
  • Laser CO2 frazionato: fotoringiovanimento cutaneo, esiti cicatriziali, smagliature
  • Laser Erbium: per asportazioni neoformazioni cutanee, xantelasmi e ringiovanimento cutaneo
  • Laser Vascolari: angiomi, couperose, eritrosi, capillari
  • Laser Switched: macchie cutanee, tatuaggi
  • Laser Diodi: epilazione

Terapia Fotodinamica (PDT)

Utilizzata per il trattamento di precancerosi, alcuni tumori cutanei, ma anche nell’acne e nella rosacea.

Chirurgia Dermatologica

Per l’asportazione di neoformazioni cutanee benigne e maligne.

emanuela gibelli

 
Scopri di più su laserchirurgiamilano-mia.it